continua a fare acquisti

Il tuo carrello (0)

Il carrello è vuoto.

Plus £0.00 estimated for standard delivery.
Exact Shipping & taxes calculated at checkout.

Infezioni delle unghie dei piedi: cosa devi sapere

Infezioni unghie piedi – espertodelpiede.it

Se hai notato un cambiamento di colore nelle unghie dei piedi, come la comparsa di macchie bianche o giallastre, se ti sembrano opache o noti uno scolorimento attorno al bordo dell’unghia, o se ancora avverti un cambiamento nella consistenza dell’unghia, un ispessimento o una maggiore fragilità, e magari anche un leggero fastidio o un dolore quando cammini, potresti avere un’onicomicosi. Il primo consiglio dell’Esperto? Non apettare: corri subito ai ripari e tratta l’unghia con l’infezione prima che il fungo si diffonda! Scopri con noi le cause delle infezioni delle unghie, come trattarle e come prevenire il disturbo.

QUALI SONO LE CAUSE DELLE INFEZIONI DELLE UNGHIE DEI PIEDI

Le infezioni micotiche sono un problema comune che può colpire qualsiasi unghia, ma più comunemente quelle dei piedi. L'infezione è causata da diversi tipi di funghi, come la candida, il fungo che causa il mughetto, ma è spesso causato dallo stesso tipo che causa anche il piede dell'atleta, ovvero i funghi dermatofiti. Le infezioni da unghia micotica si verificano quando le spore di un fungo si fanno strada tra l'unghia del piede e la pelle sottostante (il letto ungueale) e si nutrono della pelle o della cheratina nell'unghia. Nel caso di un'infezione micotica alle unghie, potresti notare un ispessimento delle unghie o un leggero cambiamento di colore o che le unghie inizino a separarsi dal letto ungueale.

COME TRATTARE I FUNGHI ALLE UNGHIE

Per trattare l’onicomicosi, dei piedi o delle mani, può essere necessario un antimicotico, ma per casi lievi potrai ricorrere ad un trattamento specifico per l'onicomicosi, oltre ad armarti di pazienza.

I trattamenti per l'onicomicosi contengono solitamente lime igieniche usa e getta che vengono utilizzate per rimuovere lo strato superiore dell'unghia e accedere alla struttura dell'unghia migliorandone l'aspetto. Il prodotto penetra nell'unghia per creare un ambiente inospitale per il fungo e per impedirne la proliferazione.

Questi passaggi dovrebbero essere fatti frequentemente inizialmente, limare l'unghia una volta alla settimana e applicare il liquido una volta al giorno, per le prime quattro settimane, quindi continuare ad applicare il liquido una volta alla settimana per un massimo di 9 mesi. Le lime possono essere utilizzate solo una volta e devono essere eliminate dopo un utilizzo per evitare la reinfezione.

COME RIDURRE IL RISCHIO DI CONTRARRE DELLE INFEZIONI ALLE UNGHIE DEI PIEDI

Anche se potrebbe essere impossibile evitarlo completamente, ci sono alcune cose che puoi fare per ridurre il rischio di onimocosi dei piedi, come evitare condizioni di umidità, ad esempio nelle tue scarpe. Nelle aree in cui potrebbero esserci state persone con infezione - come docce comuni o piscine - indossare protezioni per i piedi come le infradito.

Inoltre, è importante fare attenzione ad eventuali danni all'unghia, poiché ciò può offrire al fungo la possibilità di penetrare all'interno e sotto l'unghia, dove si nutre della cheratina. Valuta di sostituire le vecchie calzature perché potrebbero essere contaminate dalla spora del fungo.

Inoltre, se noti dei sintomi del piede d’atleta, trattalo in modo appropriato il più presto possibile, poiché questo fungo può facilmente diffondersi alle tue unghie, diventando un'infezione micotica delle unghie.

 
Articoli Correlati

I consigli per prendersi cura delle unghie dei piedi

PRENDITI CURA DELLE UNGHIE DEI PIEDI (E DELLE MANI) CON I CONSIGLI DELL’ESPERTO 9 CONSIGLI PER AVERE DELLE...

Per saperne di più

Stufo dei funghi alle unghie?

LA NOSTRA GUIDA PER LE UNGHIE AFFETTE DA MICOSI Leggi i nostri consigli e suggerimenti su come riconoscere ...

Per saperne di più

Ricerche correlate: