continua a fare acquisti

Il tuo carrello (0)

Il carrello è vuoto.

Plus £0.00 estimated for standard delivery.
Exact Shipping & taxes calculated at checkout.

Vesciche dei piedi

Consigli per prevenire e trattare le vesciche

Vesciche ai piedi cause e rimedi – espertodelpiede.it

VESCICHE AI PIEDI: CONSIGLI PER PREVENIRLE E TRATTARLE

Se sei mai tornato a casa zoppicando dopo un lungo giorno di camminata o dopo una serata con delle scarpe scomode, sai quanto può essere spiacevole avere le vesciche ai piedi. E anche se a volte sono inevitabili, ci sono diversi modi per gestire il fastidio da esse provocato e prevenirne la formazione futura.


COSA SONO LE VESCICHE?

Una vescica è una tasca di liquido che è tipicamente causata da uno sfregamento, frizione o ustione (da non confondere con le verruche plantari). Le vesciche sono forme di autodifesa che proteggono la pelle sottostante.

Vesciche ai piedi cause e rimedi – espertodelpiede.it

COME SI PRESENTANO LE VESCICHE?

Le vesciche si presentano come delle bolle di pelle piene di liquido. Possono essere di colore chiaro o rossastro a seconda della possibile rottura di piccoli vasi sanguigni all’interno delle bolle stesse

QUALI SONO LE CAUSE DELLE VESCICHE AI PIEDI?

Le vesciche ai piedi sono spesso causate dalla frizione e sono comuni nelle persone che praticano attività fisica o che indossano scarpe che non calzano bene. È più facile che si formino in ambienti caldi, dove i piedi sono sudati e sono più inclini a sfregare contro le scarpe, o tra le dita, come nei sandali o ciabatte infradito.
Anche indossare scarpe senza calze e camminare o correre per lunghi periodi di tempo può portare alla formazione di vesciche.
Inoltre, le persone con il diabete hanno una sensibilità ridotta nei piedi e questo aumenta la possibilità di formazione delle vesciche, perché potrebbero non sentire nessun particolare fastidio prima che la vescica si formi.

CONSIGLI PER PREVENIRE E TRATTARE LE VESCICHE AI PIEDI

Se senti fastidio e frizione durante l’attività fisica, è importante fermarti ed esaminare i tuoi piedi. Se si è effettivamente formata una vescica, invece di romperla, adotta i seguenti metodi:

  • Copri le vesciche che stanno per rompersi con un cerotto morbido o con i cerotti per vesciche di Scholl in grado di fornire sollievo dal dolore causato dallo sfregamento e accelerare la guarigione.
  • Indossa scarpe confortevoli che calzano correttamente;
  • Indossa calze sottili mentre pratichi attività fisica;
  • Cospargi le calze o le calzature con talco in polvere se hai i piedi che sudano molto.
Vesciche ai piedi cause e rimedi – espertodelpiede.it

    Cosa fare invece se ormai le vesciche sono scoppiate sotto i piedi?

    Se la vescica si è rotta e hai quindi una ferita aperta, devi correre ai ripari. Le vesciche rotte possono infettarsi facilmente, quindi è molto importante che disinfetti la ferita il prima possibile. Una volta disinfettata, copri la ferita con un cerotto per vesciche per proteggere la ferita da possibili infezioni, creando allo stesso tempo un ambiente ottimale per la sua guarigione.
    Se le vesciche non si riassorbono, se sono molto dolorose e continuano a riformarsi, se compaiono senza causa apparente o in zone inusuali, o se sono causate da un’ustione, rivolgiti al tuo medico per maggiori informazioni e consigli.
    Se soffri di diabete o disordini circolatori, consulta un professionista.

    Vesciche

    Ricerche correlate: