continua a fare acquisti

Il tuo carrello (0)

Il carrello è vuoto.

Plus £0.00 estimated for standard delivery.
Exact Shipping & taxes calculated at checkout.

Come fare la pedicure e quali strumenti usare?

Come Fare la Pedicure | espertodelpiede.it

I piedi sono il punto d’appoggio del nostro corpo, costituiscono la base del nostro equilibrio e ogni giorno vengono sottoposti a continui stress muscolari.
Utilizzare calzature poco adatte alla loro conformazione anatomica e prendersene cura in maniera saltuaria, rischia di compromettere il nostro benessere, provocando non solo dolore ai piedi, ma aumentando la possibile insorgenza di problematiche anche in altre parti del corpo, come la schiena (ad esempio, una errata posizione dell’arco plantare potrebbe essere una delle cause di lombalgia e dolore lombare).

In generale, basta adottare semplici accortezze per avere dei piedi sani: quando scegliamo un paio di scarpe, che siano per fare sport o per la routine di tutti giorni, dobbiamo tener presente anche ciò di cui il nostro corpo ha bisogno. I tacchi alti, ad esempio, per quanto belli ed eleganti, andrebbero indossati solo per un numero limitato di ore al giorno, dal momento che non sono creati per assecondare la conformazione naturale del piede.
Si dovrebbero poi prediligere le scarpe con una suola antiscivolo e dalla punta arrotondata, per consentire un libero movimento delle dita.
Infine, sarebbe preferibile scegliere calzature realizzate con materiali traspiranti, che permettano lo scambio di aria tra l’interno e l’esterno, evitando così di stimolare un’eccessiva sudorazione.

Oltre a queste accortezze, è bene eseguire regolarmente una beauty routine dei piedi non solo per i benefici da un punto di vista estetico, ma anche per mantenerli sempre curati.
Questa coccola di bellezza si divide principalmente in due momenti: esfoliazione e idratazione.
Segui i consigli dell’Esperto del Piede per scoprire come fare la pedicure perfetta a casa e quali strumenti sono necessari.

Gli step da seguire per una pedicure perfetta

Andare dall’estetista per una pedicure, soprattutto quando si devono eliminare calli e duroni, è un bel modo per prendersi cura dei piedi e dedicare un po’ di tempo per sé, ma fra i mille impegni quotidiani spesso non si riesce a trovare proprio il tempo di andare in un centro estetico. Questo significa che dovresti rinunciare a un momento per il benessere tuo e dei tuoi piedi? Assolutamente no! Puoi tranquillamente eseguire una pedicure fai da te perfetta anche a casa. Ecco tutti gli step da seguire.

Parti dal pediluvio. Dopo aver tolto ogni residuo di smalto dalle unghie, metti i piedi a bagno per circa 10 minuti in una bacinella riempita di acqua calda con un po’ di bicarbonato o, in alternativa, del sale grosso da cucina.
Procedi all’esfoliazione. Una volta che i tuoi piedi si saranno ammorbiditi, procedi ad uno scrub per eliminare la pelle morta sui talloni e vicino alle aree callose. Ti consigliamo di utilizzare un roll professionale, creato appositamente per rimuovere gli ispessimenti della pelle dei piedi. Scegli un prodotto che abbia un’impugnatura ergonomica, in modo da passarlo facilmente sulle aree secche e callose del piede, e che sia arricchito con esfolianti naturali, in modo da assicurare una rimozione delicata della pelle morta.
Idratati. Per idratare adeguatamente i tuoi piedi, puoi optare per una maschera piedi idratante, perfetta per completare la tua routine di bellezza. Si tratta di un calzino con uno strato di crema al suo interno molto facile da usare: proprio come un calzino, la maschera va applicata sui piedi per circa 20 minuti, a seconda del prodotto e dell’intensità dell’idratazione che vuoi ottenere, e una volta terminato il trattamento basta rimuoverlo e massaggiare sul piede la crema in eccesso. Scegli una maschera delicata, senza profumi o coloranti, realizzata con ingredienti naturalmente idratanti come olio di cocco e burro di Karité. Al termine del trattamento, spalma la crema in eccesso con un movimento uniforme dalla punta delle dita fino al collo del piede. Massaggia infine con decisione per riattivare la circolazione e ravvivare i tessuti.
Prenditi cura delle unghie. Adesso è tempo di passare alle unghie che dovranno essere accorciate e limate a seconda del tuo gusto personale. Una volta limate le unghie, metti lo smalto. Per ottenere una massima precisione, utilizza gli appositi distanziatori per le dita, o in alternativa il cotone. Distendi prima di tutto la base trasparente e una volta asciugata, applica il tuo smalto preferito. Termina con il top coat!

Et voilà, ecco che con pochi passaggi avrai ottenuto una pedicure perfetta!

I prodotti per la pedicure dei piedi

Esistono tantissimi prodotti che ti aiuteranno a svolgere una pedicure dei piedi in maniera professionale comodamente a casa tua.

Per ammorbidire la pelle dei tuoi piedi, come abbiamo visto puoi usare delle apposite maschere per i piedi: scegli un prodotto arricchito con uno o più oli nutrienti, come l’olio di cocco, l’olio di avocado, di jojoba o di argan o prova gli intensi effetti nutrienti di una maschera con olio di lavanda o di noci di macadamia.

Ci sono poi prodotti specifici per il trattamento della pelle secca dei piedi, come le creme per i talloni screpolati, con un alto effetto idratante e rigenerante per la pelle screpolata del tallone, o i trattamenti per calli e duroni, studiati per ammorbidire la pelle e rimuoverla attraverso l’esfoliazione.

Per quanto riguarda invece i prodotti per la cura delle unghie dei piedi, un consiglio è applicare un olio nutriente sulle tue unghie, per assicurarti che siano sempre luminose.

Gli strumenti della pedicure

Nel tuo kit personale, gli strumenti per la pedicure che non devono mancare sono:
● spugne abrasive per rimuovere la pelle ispessita dei piedi;
● lime piedi per rimuovere la pelle secca, lavabili e dall’impugnatura ergonomica;
● roll esfolianti;
● forbici o tronchesi per accorciare le unghie dei piedi;
● limette per rifinire e scontornare le unghie;
● bacinella e asciugamani per il pediluvio.

Se sei sempre di corsa tra i tuoi mille impegni e cerchi qualcosa che ti possa aiutare a risparmiare tempo, puoi optare per dei roll wet & dry, ideali da utilizzare anche sotto la doccia.

Consigli per la beauty routine dei piedi

Molto spesso i piedi vengono trascurati rispetto ad altre zone del nostro corpo, come viso, gambe o braccia, ma essendo una parte importante del nostro corpo, dovremmo prendercene cura frequentemente e dedicargli le giuste attenzioni.
Per avere dei piedi belli e curati, non basta applicare lo smalto alle unghie, è importante dedicare del tempo per svolgere una vera e propria beauty routine dei piedi!

Come abbiamo visto, una pedicure homemade ha dei granfi benefici, non solo per avere piedi sani e belli, ma anche per prenderti del tempo per te e dedicarti al tuo relax. Ciò di cui hai bisogno è un prodotto idratante che più si adatti alle tue necessità e creare il tuo kit personalizzato per la cura dei piedi. Un ultimo consiglio? Prova a ideare un massaggio rilassante da eseguire tutte le sere.

Quante volte eseguire una pedicure estetica? Dipende dalle esigenze, a seconda della secchezza della pelle, in generale è consigliabile che la pedicure venga svolta almeno una volta ogni due settimane, affinché i trattamenti non siano solo fonte di bellezza ma compiano anche un’azione benefica sui nostri piedi.

Articoli Correlati

I consigli per prendersi cura delle unghie dei piedi

PRENDITI CURA DELLE UNGHIE DEI PIEDI (E DELLE MANI) CON I CONSIGLI DELL’ESPERTO 9 CONSIGLI PER AVERE DELLE...

Per saperne di più

Consigli e Trucchi

CONSIGLI E TRUCCHI PER AVERE DEI BEI PIEDI Trasforma la cura dei piedi in un divertente passatempo I ...

Per saperne di più

La pedicure ti fa bella

PEDICURE FAI DA TE: CONSIGLI PER UNA PEDICURE PERFETTA A CASA! La pedicure fai da te è un momento che puoi ...

Per saperne di più