continua a fare acquisti

Il tuo carrello (0)

Il carrello è vuoto.

Plus £0.00 estimated for standard delivery.
Exact Shipping & taxes calculated at checkout.

Come curare le unghie dei piedi?

Come curare le unghie dei piedi, come ammorbidirle, tagliarle e come trattarle in caso di micosi? Segui i consigli di Esperto del Piede su come realizzare una routine fatta su misura per la cura delle unghie dei tuoi piedi.

Come Curare le Unghie dei Piedi | espertodelpiede.it

Quando si parla in generale di cura delle unghie, la nostra mente tende a pensare subito a quando fissare il prossimo appuntamento per una manicure…ma è importante fare attenzione anche alle unghie dei piedi!
Anche queste infatti, come quelle delle mani, se ne viene trascurata la cura possono andare incontro a fastidiosi disturbi, come potrebbero essere l’unghia incarnita e l’onicomicosi.

Soprattutto con l’arrivo della bella stagione, quando sandali e infradito sono le calzature più utilizzate, come curare le unghie dei piedi in modo che siano sane e belle, sempre pronte per essere sfoggiati con ogni scarpa aperta?
Per cominciare, ti basterà adottare qualche piccolo accorgimento quotidiano:

  • evita di strappare le pellicine, in modo da prevenire la formazione di lacerazioni che potrebbero infettarsi;
  • asciuga sempre bene i piedi dopo averli lavati, in modo da evitare il rischio che i residui d’umidità causino la comparsa di funghi alle unghie o alla pelle dei piedi;
  • soprattutto per le calzature chiuse, scegli scarpe realizzate con materiali traspiranti;
  • anche le tue unghie possono seccarsi, quindi idratati durante il corso della giornata bevendo acqua.


Scopri anche il nostro decalogo per avere cura delle unghie, dei piedi e delle mani!

Come prendersi cura delle unghie dei piedi con la pedicure

Ora che abbiamo visto alcuni dei consigli generali per prenderti cura delle unghie dei tuoi piedi ogni giorno, è giunto il momento di scendere nel dettaglio della tua beauty routine per le unghie.

La pedicure per le unghie è una delle pratiche principali che puoi adottare regolarmente per avere unghie sane, vigorose e belle.

Come prima cosa prendi una bacinella d’acqua calda, aggiungi qualche goccia di olio essenziale e immergi i tuoi piedi per una quindicina di minuti. Rilassati e lascia che anche la pelle si distenda, dopodiché asciuga bene la pianta e le dita dei piedi. Servendoti di apposite forbicine, accorcia le unghie e con un pratico kit elettronico completa la tua routine di bellezza limando e levigando le unghie.
Per le cuticole in eccesso, puoi rimuoverle con un apposito strumento, il tagliacuticole, facendo però attenzione a non esercitare troppa pressione per non rovinare l’unghia o tagliarti. Se le cuticole non sono troppo grandi, piuttosto che rimuoverle, dopo averle ammorbidite ti basterà spingerle indietro aiutandoti con un bastoncino di legno arrotondato.

Per un effetto ancora più professionale, ti consigliamo di passare un sottile strato di olio nutriente per rendere le tue unghie brillanti e idratate.

Come ammorbidire le unghie dei piedi?

Come per quelle delle mani, anche le unghie dei piedi devono essere accorciate con una certa regolarità. Questa operazione apparentemente semplice potrebbe rivelarsi più complessa del previsto se le unghie sono dure e in questo caso prima di tagliarle sarà importante ammorbidirle.

Se si hanno unghie particolarmente dure che tendono a incarnirsi, ecco come ammorbidirle:

  • come per il pediluvio, dovrai procurarti una bacinella e riempirla di acqua calda, a cui aggiungere oli essenziali o sali profumati;
  • una volta ultimata questa operazione, dovrai immergere i piedi e attendere più o meno 20 minuti;
  • tampona quindi con un asciugamano la pianta e gli spazi tra le unghie delle dita;
  • con del borotalco, rimuovi gli ultimi residui d’acqua;
  • utilizza una crema o un prodotto ammorbidente specifico per le unghie.


Ora che sai come ammorbidire le unghie dei piedi, è giunto il momento di procedere con gli ultimi due step: il taglio e la limatura.

Come tagliare le unghie dei piedi?

Quando si parla di tagliare le unghie dei piedi, sappi che non si tratta solo di un’operazione estetica, ma anche curativa.
Per evitare che si incarniscano o si formino patologie come l’onicomicosi, cerca di utilizzare solo strumenti professionali, creati per questo genere di operazioni. Facciamo quindi un veloce riassunto degli utensili che ti serviranno: le forbici stondate, indicate per le zone più sottili dell’unghia; le tronchesi, impiegate solitamente per l’alluce e infine le lime, utilizzate per ridurre le aree più spesse.
Prima di procedere con il taglio, ricordati di disinfettare l’area interessata con del sapone antibatterico e di pulire accuratamente anche le forbicine e la lima. Inoltre, qualora ci fossero delle ferite o un principio di micosi, ti consigliamo di aspettare la completa guarigione del piede prima di procedere con il taglio dell’unghia.
È arrivato il momento di tagliare le unghie dei piedi: la prima cosa da sapere è che non devono essere accorciate troppo e soprattutto è meglio optare per una forma squadrata, senza arrotondare troppo i lati dell’unghia. Sono proprio questi infatti che, se tagliati troppo corti o troppo tondi, potrebbero incarnirsi e provocare fastidiose complicazioni.
Utilizzando una lima, anche elettrica, smussa gli angoli dell’unghia e cerca di creare una linea retta da un lato all’altro del dito, evitando di toccare le pellicine.

Come limare le unghie dei piedi?

Se vuoi sapere come limare le unghie dei piedi, la prima cosa che è bene ricordare è che la limatura è un procedimento di precisione, quindi non devi fare le cose frettolosamente. Pensa in anticipo alla forma che desideri ricreare e accertati di accorciare abbastanza le unghie, affusolando gli angoli (ma senza esagerare).
Ogni unghia dovrà essere limata in modo che ci sia la stessa lunghezza su ciascun dito e ti consigliamo di fare particolare attenzione a non strappare le pellicine dal letto ungueale.
Aiutandoti con strumenti appositi, leviga e lucida la superficie dell’unghia, assicurandoti di non danneggiarla durante il procedimento.

Come prendersi cura delle unghie dei piedi in caso di micosi?

Se stai soffrendo di micosi dell’unghia, probabilmente ti starai chiedendo come curarla.
Prima di procedere al suo trattamento, però, è bene capire quali sono le cause che ne provocano la comparsa e quali sono i modi con cui si può prevenire questa fastidiosa condizione medica.
Solitamente, la micosi deriva da un fungo che si trasmette con il contatto e che tende a proliferare nelle zone più calde e umide del nostro fisico. Non a caso può colpire sia le mani che i piedi.
Se noti uno scolorimento dell’unghia che diventa progressivamente bianca, giallognola o nera, probabilmente il fungo ha iniziato a diffondersi. La superficie si assottiglia e l’unghia tende a infragilirsi e sfaldarsi, mentre le aree circostanti del dito potrebbero arrossarsi e talvolta sanguinare.
Questa patologia può durare anche per lunghi periodi, quindi meglio intervenire nelle fasi iniziali dell’infezione, evitando i rimedi naturali della tradizione popolare: niente aceto, bicarbonato o aloe vera perché si rischia solo di peggiorare la situazione. Il consiglio principale per curare le unghie affette da micosi è acquistare un prodotto antimicotico apposito e applicarlo correttamente.


Se non hai la certezza che si tratti proprio di micosi oppure se lo stato dell’infezione è avanzato, il consiglio è quello di rivolgerti ad un professionista per verificare i sintomi e capire come curare l’unghia affetta da micosi.
Per prevenire la formazione di micosi o evitarne la degenerazione, puoi comunque seguire questi semplici consigli:
adotta una corretta igiene del piede;

  • utilizza solo scarpe traspiranti;
  • cambia spesso calze e calzini, perché l’umidità è la prima causa di infezioni fungine;
  • se utilizzi solette o plantari, ricordati di pulire anche questi supporti regolarmente insieme all’interno delle scarpe;
  • non camminare senza ciabatte in luoghi come stabilimenti balneari e piscine;
  • utilizza smalti e trattamenti appositi antimicotici che puoi trovare tranquillamente in farmacia.

Ora sai proprio tutto su come curare le unghie dei piedi!
Scopri tutti gli altri suggerimenti dell’Esperto del Piede su come prenderti cura al meglio del benessere dei tuoi piedi.

Articoli Correlati

Come fare la pedicure e quali strumenti usare?

I piedi sono il punto d’appoggio del nostro corpo, costituiscono la base del nostro equilibrio e ogni giorn...

Per saperne di più

I consigli per prendersi cura delle unghie dei piedi

PRENDITI CURA DELLE UNGHIE DEI PIEDI (E DELLE MANI) CON I CONSIGLI DELL’ESPERTO 9 CONSIGLI PER AVERE DELLE...

Per saperne di più

Consigli e Trucchi

CONSIGLI E TRUCCHI PER AVERE DEI BEI PIEDI Trasforma la cura dei piedi in un divertente passatempo I ...

Per saperne di più