continua a fare acquisti

Il tuo carrello (0)

Il carrello è vuoto.

Plus £0.00 estimated for standard delivery.
Exact Shipping & taxes calculated at checkout.

Piedi gonfi, caldo, estate: tutto quello che devi sapere

Piedi gonfi, caldo, estate: tutto quello che devi sapere

I piedi gonfi con l’arrivo del caldo sono un disturbo piuttosto diffuso, dovuto perlopiù ad una dilatazione dei vasi sanguigni causata dalle alte temperature.
Altri fattori, come uno stile di vita sedentario o un’alimentazione ricca di sodio, possono contribuire ad aumentare il rischio di comparsa del problema dei piedi gonfi in estate.


Aggiungiamo che quello del gonfiore durante i mesi più caldi non è un disturbo che riguarda solo i piedi. Anche le gambe pesanti e gonfie sono una conseguenza della bella stagione e possono presentarsi per via della sedentarietà.


Quando si tratta di piedi gonfi, caldo ed estate, la buona notizia è che le strategie da mettere in atto per prevenire o limitare il disturbo sono numerose: dalla diversificazione della propria dieta, al praticare attività sportiva, fino alla scelta delle scarpe più adatte alle nostre attività quotidiane.
Prima di capire cosa fare per i piedi gonfi in estate, vediamo insieme perché i piedi si gonfiano con il caldo.

Perché si gonfiano i piedi con il caldo?

Con le temperature che si alzano e la bella stagione che incalza, ti potrebbe capitare di avvertire una sensazione di fastidio dovuta a piedi gonfi e doloranti. Quali sono le cause?
Utilizzando un termine tecnico, si può parlare di edema per indicare il gonfiore di piedi e caviglie e la sua comparsa con l’aumento delle temperature è dovuta principalmente agli effetti che il caldo ha sui vasi sanguigni. Questi ultimi, rilassandosi, si dilatano facendo sì che i liquidi corporei ristagnino nei tessuti.
Ci sono però altri fattori che contribuiscono a questo disturbo, come:

  • un’alimentazione ricca di sodio;
  • scarpe inadatte alle attività quotidiane, troppo strette o troppo larghe o realizzate con materiali poco traspiranti;
  • fumare;
  • sedentarietà;
  • patologie pregresse come obesità o essere in sovrappeso.

Inoltre, lavorare per lunghe ore in piedi o seduti, senza intervalli o pause, può contribuire all’insorgere di disturbi a carico della circolazione sanguigna e, di conseguenza, alla comparsa di gonfiore ai piedi.
Anche gli sbalzi ormonali correlati a determinate condizioni fisiche, come la menopausa, il ciclo mestruale o la gravidanza, sono causa di gonfiore e intorpidimento degli arti inferiori, così come può essere un fattore di rischio il soffrire di insufficienza renale.

Consigli per prevenire i piedi gonfi in estate

Quando si tratta di prevenire il gonfiore dei piedi, soprattutto quando fa caldo, è importante ricordarsi che i fattori di rischio per la comparsa del disturbo spesso sono legati a cattive abitudini quotidiane, come accavallare le gambe quando si è seduti, indossare scarpe scomode, della misura sbagliata o con i tacchi troppo alti o troppo bassi, ma anche indossare abiti troppo stretti, bere troppo poco rispetto a quelle che sono le reali necessità del nostro fisico, così come fumare e bere troppi caffè.


Tutte queste abitudini possono aumentare la ritenzione idrica, una delle responsabili del gonfiore di piedi, caviglie e gambe. Dal momento poi che la ritenzione è anche correlata alla quantità di sale presente nella nostra alimentazione quotidiana, è consigliabile diminuire i livelli di sodio nelle ricette di tutti i giorni.
Considerando l’impatto che questi comportamenti hanno sul possibile presentarsi del gonfiore dei piedi, modificare le nostre abitudini è il primo passo per prevenire il disturbo.


In particolare, seguire un’alimentazione sana e praticare attività fisica è molto importante per prevenire il problema dei piedi gonfi in estate.
Se per diversi motivi, anche lavorativi, ti trovi a dover rimanere molte ore seduto, quando possibile cerca di alzarti e sgranchire le gambe facendo due passi: ti aiuterà a rilassare le gambe e i piedi, ma anche la mente!

Cosa fare per i piedi gonfi in estate

Se si presenta il disturbo, fra i rimedi per trattare il gonfiore dei piedi con il caldo ecco alcuni accorgimenti che ti aiuteranno a tenere sotto controllo e trovare sollievo dal fastidio:
Quando sei a casa, fai riposare i piedi, cercando di alzarli sollevando le gambe con un cuscino;
A fine giornata, massaggia i piedi e le gambe con creme apposite;
Nonostante le alte temperature, cerca di mantenere una vita attiva, alternando momenti di riposo a lunghe camminate;

  • Anche se è estate, puoi indossare i collant a compressione graduata: questi collant sono in grado di riattivare il microcircolo e contribuiscono a prevenire il gonfiore alle gambe;
  • Indossa solette in gel e talloniere, indicate per supportare l'arco plantare ed evitare lo stress del piede dovuto agli urti a cui viene sottoposto quando si cammina (o si pratica attività sportiva);
  • Limita l’esposizione al sole, soprattutto se soffri di infiammazioni di tipo flebitico;
  • Laddove possibile, è indicato camminare in acqua e nuotare, in modo da drenare i liquidi in eccesso ancor più efficacemente;
  • Ricordati di bere almeno un litro e mezzo o due litri d’acqua al giorno, per eliminare le tossine presenti nel nostro fisico.

Qualora il gonfiore dovesse persistere, ti consigliamo di rivolgerti ad un medico che ti potrà indicare il tipo di terapia più indicato.

Consigli su come sgonfiare i piedi

Ora che hai individuato le cause dei piedi gonfi (in estate e non solo), se ti stai chiedendo come sgonfiare i piedi, puoi limitare il disturbo adottando alcuni rimedi:

  • limita l’apporto di sale proveniente dalla tua dieta;
  • mantieni una corretta idratazione durante il corso della giornata;
  • pratica attività sportiva in modo regolare o cammina per circa 30 minuti tutti i giorni;
  • fai dei pediluvi con passaggi dall’acqua calda all’acqua fredda almeno una volta ogni due settimane;
  • indossa apposite solette all’interno delle tue calzature, per dotarti di tutto il supporto di cui le tue gambe e i tuoi piedi gonfi hanno bisogno.


Vuoi conoscere altri suggerimenti per la cura e il benessere dei piedi? Continua a navigare su espertodelpiede.it per scoprire tanti altri approfondimenti, dalle cause più comuni del mal di piedi ai suggerimenti per trovare sollievo dal dolore o per avere piedi belli e sani!

Articoli Correlati

Caviglie gonfie in gravidanza

Perché in gravidanza si gonfiano le caviglie? Quando si tratta di un disturbo fisiologico e quando rivolger...

Per saperne di più

Gambe gonfie negli anziani: cause e rimedi

Con l’avanzare dell’età, soprattutto se si soffre di determinate patologie pregresse, possono manifestarsi ...

Per saperne di più

Gambe pesanti e gonfie: cause e rimedi per le gambe affaticate

Avere gambe pesanti, gonfie e affaticate può dipendere da diversi fattori e contrariamente a quanto si poss...

Per saperne di più