continua a fare acquisti

Il tuo carrello (0)

Il carrello è vuoto.

Plus £0.00 estimated for standard delivery.
Exact Shipping & taxes calculated at checkout.

Scarpe: come scegliere quelle adatte

Soffrire di mal di schiena dipende da tanti fattori e uno di questi potrebbe essere legato all’indossare scarpe scomode, inadatte alle attività di tutti i giorni. Scopri i nostri consigli per scegliere le scarpe adatte.

Scarpe per la Schiena: Come Scegliere Quelle Giuste | espertodelpiede.it

Se il dolore alla schiena è diventato un vero e proprio tormento, forse è arrivato il momento di cambiare le tue scarpe.
Tra le tante cause che possono provocare mal di schiena, infatti, potrebbe esserci un’errata postura del piede legata all’indossare calzature sbagliate (se vuoi saperne di più sul rapporto fra scarpe e dolore alla schiena, puoi leggere anche l’approfondimento che abbiamo dedicato a lombalgia e dolore lombare).

Che tu faccia sport, un lavoro d’ufficio o uno che richiede di stare molte ore in piedi, le giuste scarpe per la schiena sono diverse tra loro e variano in base alle necessità di ognuno. Ricordati quindi di fare una scelta accurata quando ne acquisti un nuovo paio.

Quando le calzature sono sbagliate di numero, risultano troppo strette o troppo larghe oppure sono dotate di un tacco troppo alto o troppo basso, si possono verificare contratture muscolari che potrebbero trasformarsi ben presto in dolori alla schiena.

Come scegliere le scarpe adatte per prevenire il mal di schiena

Se stai cercando le scarpe adatte per non incorrere in disturbi come mal di schiena o mal di piedi, ecco qualche consiglio per scegliere quelle giuste:

  • valuta la qualità, la tenuta e la stabilità dei materiali e del tacco;
  • le calzature devono essere dotate di una suola ammortizzata e di un plantare anatomico;
  • se fai sport, meglio optare per calzature specifiche per l’attività sportiva praticata (le scarpe da running offriranno un supporto e un’ammortizzazione specifica per il tipo di urti e sforzo che derivano dalla corsa, mentre le scarpe da pallavolo offriranno supporti e ammortizzazioni differenti, e così via);
  • utilizza solette e plantari per migliorare la stabilità e l’ammortizzazione dei piedi (leggi anche la nostra guida per scegliere le solette e l’approfondimento per rispondere a chi si chiede se i plantari non servono a niente);
  • evita le calzature troppo basse o con una suola piatta, perché potrebbero sottoporre a stress l’arco plantare e affaticare la muscolatura;
  • limita anche l’utilizzo di scarpe con i tacchi alti, dal momento che dopo ogni utilizzo, questi modelli spostano la curvatura lombare in avanti. Se stai pensando di acquistare un nuovo paio di scarpe alte, meglio optare per tacchi larghi e medi, misura attentamente il tuo piede per ottenere la misura perfetta ed evita i modelli troppo stretti, perché stringono le dita e rischiano di provocare ulteriori disturbi.

Scarpe e mal di schiena: come rendere più comode le scarpe da lavoro

La correlazione tra scarpe sbagliate e mal di schiena è innegabile: per evitare atteggiamenti posturali errati che possono provocare con il tempo un doloroso fastidio, è bene seguire alcuni accorgimenti che renderanno le tue calzature più confortevoli.


Quando si tratta di svolgere lavori che richiedono di stare molte ore in piedi o di indossare calzature specifiche come le scarpe antinfortunistiche, prediligi delle scarpe apposite per la protezione del piede e il sostegno della muscolatura, in base al tipo di sforzo che devi fare e alla protezione di cui hai bisogno.


Dopo aver fatto la scelta più oculata, abbina alla scarpa anche delle pratiche solette specifiche per scarpe da lavoro, pensate per supportare il piede durante le giornate lavorative. Questi dispositivi sono realizzati proprio per ammortizzare talloni, ginocchia e caviglie e per distribuire correttamente la pressione che ricade sul piede.

Scarpe sportive e mal di schiena: come scegliere le scarpe giuste

Si potrebbe pensare che solo chi fa sport a livello agonistico rischi di soffrire di mal di schiena, ma in realtà questo tipo di disturbo è molto più frequente di quello che si potrebbe pensare anche fra chi pratica sport a livello amatoriale.
Infatti, che tu sia un professionista o un corridore saltuario, se non indossi scarpe adatte potresti soffrire di dolori e fastidi alla schiena, soprattutto nella zona lombare.

Per evitare il problema, il primo accorgimento da seguire è scegliere un paio di calzature sportive che si adattino perfettamente alle dimensioni del tuo piede. Se quando vai in negozio ti basta provarle per capire la taglia, come misurare il piede per le scarpe se le acquisti online?
Ti basterà dotarti di un foglio di carta, un metro a nastro e una matita.
Prendi il foglio di carta, appoggialo su una superficie piana e posaci sopra il piede.


Se stai prendendo le misure per delle calzature sportive, ti consigliamo di indossare anche un paio di calze tecniche.
Dopodiché, segna con la matita le estremità del piede sia in lunghezza che in larghezza, partendo dal tallone e arrivando al dito più lungo e tracciando poi una linea che va dall’estremità sinistra a quella destra del metatarso.
Togli quindi il piede dal foglio e misura le distanze con l’ausilio del metro.

Verifica quindi sul sito delle calzature che desideri acquistare a che numero corrispondono le tue misure, senza dimenticare di optare per un paio di scarpe con una suola ammortizzante.
Per aiutarti ulteriormente a supportare la schiena quando fai sport, valuta anche l’acquisto di un paio di solette specifiche per scarpe sportive. Eviterai così che il piede subisca fastidiose pressioni e al tempo stesso garantirai un corretto sostegno dell’arco plantare.

Come rendere confortevoli le scarpe con i tacchi alti 

La scelta della scarpa perfetta può essere particolarmente ostica. Oltre al modello, infatti, è bene prestare attenzione anche al tipo di tacco che si vuole utilizzare, in modo che sia adatto il più possibile anche ai tuoi piedi e non solo al tuo outfit.
Le calzature con il tacco alto o a spillo, ad esempio, sono molto eleganti ma tendenzialmente scomode per camminare e potrebbero causare mal di piedi o mal di schiena soprattutto se indossate tutti i giorni.


Il nostro consiglio è quello di munirti di solette in gel per tacchi alti, pensate per aderire perfettamente alla calzatura e per distribuire correttamente la pressione sulla pianta e sulle dita, e di cerotti per vesciche in grado di proteggere la pelle del piede da eventuali frizioni anche in via preventiva.
Anche le décolleté sono un modello must have che può essere reso più comodo utilizzando delle solette morbide in gel. Potrai così donare un sollievo immediato all'avampiede e assicurare benessere a tutta la pianta.


In commercio troverai infatti tanti modelli diversi di solette, ognuno pensato a seconda del tipo di tacco che scegli di portare.
Oltre a questi suggerimenti, ti consigliamo inoltre di scegliere un paio di scarpe che aderiscano perfettamente alla forma del tuo piede e che siano realizzate con materiali di qualità.
Per evitare di incorrere in vesciche, mal di piedi o mal di schiena per via delle scarpe nuove, prima di utilizzarle la prima volta potresti anche indossarle quando sei a casa, in modo da allargare i punti dove la calzatura è più stretta.
Leggi anche i nostri consigli per camminare sui tacchi!

Tutti i rimedi contro scarpe piatte e mal di schiena

Se sei un’amante delle ballerine, sappi che scarpe piatte e mal di schiena sono una combinazione molto comune.
Per chi non vuole rinunciare ad indossare quotidianamente questi modelli privi di tacco, noi di Esperto del Piede, così come per le scarpe coi tacchi, ti consigliamo di portare le ballerine per poche ore e comunque di non indossarle nel caso in cui debba fare lunghe camminate.
Portandoti dietro un paio di scarpe comode per stare in piedi tutto il giorno e alternando questi due modelli di calzature, riuscirai infatti a prevenire eventuali disturbi alla schiena senza rinunciare a nulla.
Dotati inoltre di solette ad hoc per scarpe piatte per sostenere e proteggere il tuo piede.

Ricapitolando: come rendere comode le scarpe, a prova di mal di schiena

Ormai non è più un segreto che le scarpe inadatte potrebbero provocare il mal di schiena.
Indossare calzature che non ti forniscono il corretto sostegno lombare, sono prive di ammortizzazione e risultano troppo strette o troppo larghe, può causare numerosi disturbi al tuo fisico (soprattutto se soffri anche di altre patologie).

Per evitare l’insorgenza del dolore, il consiglio è di dotarti di apposite solette, indossare il numero corretto di scarpa e di scegliere il modello più adatto in base al tipo di attività che devi svolgere.
Sul nostro sito troverai anche tanti altri consigli per il comfort dei piedi e potrai ascoltare direttamente il parere degli specialisti del piede sulle cause più comuni e rimedi per il mal di piedi.

Articoli Correlati

A cosa fa bene camminare?

A cosa fa bene camminare? Scopri nel nostro approfondimento i benefici di una camminata quotidiana, quanto ...

Per saperne di più

Da cosa dipende il cattivo odore dei piedi?

Il cattivo odore dei piedi è una condizione molto comune che colpisce gran parte della popolazione mondiale...

Per saperne di più

Vesciche ai piedi nei bambini, cosa fare?

I bambini si lamentano perché sentono dolore ai piedi e tu hai notato la comparsa di vesciche? Scopri come ...

Per saperne di più