continua a fare acquisti

Il tuo carrello (0)

Il carrello è vuoto.

Plus £0.00 estimated for standard delivery.
Exact Shipping & taxes calculated at checkout.

Scarpe da Running: l’Importanza di una Scelta Corretta

La corsa è uno sport versatile, adatto sia a chi ha appena iniziato, sia per gli atleti più esperti. Prima di iniziare, assicurati di avere le scarpe da corsa adatte per il tuo piano di allenamento: leggi il nostro approfondimento per scoprire come scegliere le scarpe da running.

Guida alla Scelta delle Scarpe da Running | espertodelpiede.it

Che tu sia un runner appassionato o un principiante alle prime armi, potrebbe piacerti la corsa perché è uno sport versatile, praticabile ovunque e che non richiede grossi investimenti dal punto di vista dell’attrezzatura.

Bastano un paio di scarpe da corsa e sei pronto a partire: sembra facile, no?

In realtà, prima di iniziare la tua serie di allenamenti, è importante acquistare le scarpe da scorsa che siano più adatte a te: è fondamentale sapere come scegliere le scarpe da running adeguate, per evitare problemi ai piedi e alle articolazioni e per ammortizzare bene gli urti.
Dovresti trovare un modello che si adatti perfettamente alla tua corporatura e che sia conforme al tipo di terreno che hai deciso di percorrere.

Continua a leggere il nostro approfondimento per conoscere le caratteristiche delle scarpe da running e i nostri consigli su come scegliere le scarpe da corsa.

Scegliere le Scarpe da Running: Caratteristiche a cui Fare Attenzione

La corsa può essere relativamente poco costosa, ma investire nell'attrezzatura giusta, partendo dalle scarpe, ti aiuterà a innamorarti ancora di più di questo sport.

Per scegliere le scarpe da running in maniera corretta, ricordati innanzitutto di prediligere il comfort dei tuoi piedi all’estetica della calzatura: anche se sei stato colpito da una combinazione di colori o dello stile di un certo modello di scarpe, come prima cosa dovresti controllare come queste calzature si adattano ai tuoi piedi. Meglio, infatti, scegliere di fare l’acquisto direttamente in un negozio specializzato in scarpe da corsa con uno staff preparato, che possa darti dei consigli per indirizzarti nella scelta giusta.

Una caratteristica da tenere in mente per la scelta delle scarpe da corsa è il proprio stile di corsa: sapere se si è iperpronatori (ovvero se i piedi tendono a rivolgersi verso l'interno mentre si corre) o se si è supinatori (quando i piedi si rivolgono verso l'esterno) aiuterà a orientarsi verso il paio di scarpe adatte all’ammortizzazione necessaria.

Quando provi un paio di scarpe, come scegliere la misura delle scarpe da running? Presta attenzione alla posizione del piede al loro interno: le calzature non dovrebbero essere troppo spaziose o troppo aderenti, e ci dovrebbe essere almeno un centimetro tra le dita dei piedi e la parte anteriore della scarpa. È importante testare modelli e marche in modo da trovare ciò che funziona per te.

Infine, considera l’idea di acquistare delle solette apposite che possano darti supporto lombare e distribuire correttamente il peso del corpo sugli arti inferiori.

Scarpe da Running in Base alla Conformazione del Piede

Quando stai correndo, il piede addotta un movimento naturale di andatura e una posizione specifica nel momento in cui tocca il terreno.
Se si appoggia al terreno rivolgendosi verso l’interno, allora si parla di pronazione o iperpronazione: al contrario, se il piede si rivolge verso l’esterno la condizione è definita come supinazione. Infine, se il piede è perfettamente centrato nel momento in cui urta il terreno, la posizione viene definita neutra, o normale.

Indossare delle scarpe non adatte al tipo di stile di corsa potrebbe portare a dolore agli arti inferiori e alla schiena: quindi, come dovrebbero essere le scarpe da running in base alla conformazione fisica?

Se il tuo piede appoggia al terreno in maniera equilibrata e senza angolazione, allora potresti scegliere scarpe con suole in gomma rigida, dotate solitamente di supporti che forniscono stabilità al retropiede e una maggiore flessibilità all'avampiede.
Invece, se sei un iperpronatore, la soluzione ideale potrebbe essere l’acquisto di scarpe che offrono un maggiore sostegno all’arco plantare.

Le scarpe ammortizzanti, soprattutto nella parte del tallone, supportano i runner con archi plantari alti che tendono a essere supinatori. Queste scarpe, solitamente flessibili, tendono ad essere costruite con materiali leggeri che forniscono una rigidità minima e un comfort elevato.

Come Scegliere le Scarpe da Running in Base al Tipo di Terreno?

Le principali differenze tra le scarpe da trail running, ovvero corsa su sentieri, e da corsa su strada sono in relazione al tipo di superficie da percorrere. Per i sentieri meno battuti è meglio dotarsi di scarpe con protezioni integrate, supporti per il piede e stabilità per le superfici irregolari.

Sia che ti piaccia correre in città o in mezzo alla natura, come dovrebbero essere le scarpe da running? In base al tipo di terreno, ci sono diversi modelli tra cui scegliere:

  • Se la maggior parte del tuo allenamento si svolge sui marciapiedi, allora le scarpe pensate per la città fanno al caso tuo. Con una maggiore ammortizzazione rispetto alle scarpe da trail o da corsa leggera, questi modelli forniranno più assorbimento degli urti e ridurranno al minimo il rischio di lesioni.
  • Se corri su sentieri fangosi o irregolari, allora è meglio orientarsi su un paio di scarpe da trail dotate di un battistrada pronunciato, e capaci di offrire una migliore aderenza e supporto alla caviglia.
  • Se stai facendo un allenamento che ti porta su entrambi i tipi di percorso, dovresti considerare una scarpa da corsa ibrida. Questi modelli funzionano bene su ogni tipo di terreno, offrendoti un mix equilibrato di grip e ammortizzazione.
  • Se invece ti stai allenando per una maratona, allora hai bisogno di un modello ancora diverso di scarpe da corsa. Le lunghe distanze richiedono infatti una scarpa più ammortizzata, ma non non troppo morbida.

Scarpe da Running: più Grandi di Quelle da Passeggio?

Durante la corsa, i piedi tendono ad aumentare di volume, per lo sforzo fisico e per il sudore.
Inoltre, non sottovalutare anche lo spessore dei calzini tecnici, che ti aiuteranno a proteggere il piede da sfregamenti con la scarpa.

Ti consigliamo, quindi, di provare le scarpe da running più grandi delle tue calzature quotidiane, per evitare la formazione di calli e vesciche o di rovinare le unghie dei piedi.

Ricordati, quindi, di portare con te delle calze tecniche durante la prova di un nuovo paio di calzature da corsa, e cerca di lasciare almeno un centimetro di spazio tra la punta della scarpa e l’alluce.

Scarpe da Corsa: Meglio Strette o Larghe?

Per sapere se sono meglio scarpe da corsa strette o larghe, è bene considerare il tipo di terreno da percorrere e la propria corporatura.
Solitamente è meglio optare per scarpe strette a livello del collo del piede - per diminuire i rischi di slogature - e larghe sulla punta, quindi che lascino spazio alla punta dei piedi e comode quando si tratta di correre su lunghe distanze.

Quando provi un nuovo paio di scarpe, ricordati inoltre di fare attenzione a eventuali sfregamenti che potrebbero favorire la comparsa di vesciche.

Ora che hai letto i nostri consigli su come scegliere le scarpe da running, leggi i nostri articoli su come scegliere altri tipi di scarpe, soprattutto se soffri di mal di schiena o se cerchi dei suggerimenti per un maggior comfort durante lo svolgimento delle tue attività quotidiane.

 

Articoli Correlati

Scarpe da Trekking: una Guida alla Scelta

Stai organizzando una gita all’aperto ma ti mancano le scarpe adatte? Leggi il nostro approfondimento su co...

Per saperne di più

A cosa fa bene camminare?

A cosa fa bene camminare? Scopri nel nostro approfondimento i benefici di una camminata quotidiana, quanto ...

Per saperne di più

Da cosa dipende il cattivo odore dei piedi?

Il cattivo odore dei piedi è una condizione molto comune che colpisce gran parte della popolazione mondiale...

Per saperne di più